venerdì 3 ottobre 2008

Zootecnia religiosa



  • Il Papa contro la contraccezione: «Ma molti cattolici non ci seguono»
    Affondo di Benedetto XVI: «Nega il fine del matrimonio».
    Il messaggio al congresso sui 40 anni dell'Humanae Vitae, l'enciclica con cui Paolo VI proibì la pillola
    (Corriere.it)

L'iidiota di oltretevere è tornato ad emettere santi peti. Ovviamente alcuni cattolici iniziano a pensare e non credono più alla bontà di quanto giunge alle loro nari dalla peristalsi laterana.

Dunque il fine del matrimonio sarebbe il figliare. Già, nulla di nuovo. Poi ti guardano un po' strano quando affermi che reificano le persone, le donne a mo' di scrofa, a scopo di allevamento zootecnico di piccoli e futuri religiosi consumatori soldati.  Sociologia del potere, amore piccolo da allevamento in batteria in grande.

Nessuna menzione né all'Amore né al benessere delle persone, cose ridicole, non importanti.

35 commenti:

Alahambra ha detto...

Evviva. Mi mancavano un po' di qualunquismo e luoghi comuni ...

anonimo ha detto...

> alcuni cattolici comiciano a pensare e non credono più alla bontà di quanto giunge dalla peristalsi ecc... ecc





A parte la prosa, man, che trovo come sempre ammirevole, vorrei farti notare che i cattolici sono anni che fanno come cappero gli pare, in barba agli ammonimenti del Santo Padre.



Perciò man, le tue arringhe che impressonano solamente le ragazzine in cerca di figure di riferimento, dovrebbero essere un po' più meditate.





PS: i post sul Krystal sono meravigliosi e siamo solo arrivati alla 3^ puntata. Mi raccomando man, non metterci dentro troppi accadimenti che se no rischiamo di trovarli interessanti.



Dervy

anonimo ha detto...

le ragazzine in cerca di figure di riferimento..prima o dopo che ci piaccia o meno crescono sviluppando in barba agli stupidi la capacità di discernimento..

Intelligentone che non 6 altro...ma ritenta magari alla prossima sarai tu il fortunato..

Che qualche ragazzina sciocchina non ti prenda poi troppo sul serio..e anzichè impiegare il tuo tempo a commentare sul post di a man..finalmente sarai impegnato a curare i tuoi affari come del resto latentamente ambisci..(ad averceli gli spettatori!!!!)

Per il momento impara e spellati le mani ad applaudire a man..

Ochetta ha detto...

Guarda mi cascano le ali...

La penso esattamente come te, ma anche con toni molto più forti.

Insomma... ci rendiamo conto?

Meglio che non mi espirmo. Mi brucerebbero al rogo per eresia e blasfemia.

Idioti.

AWomanAMan ha detto...

x Alahambra:

Luoghi comuni? Mbeh, non ti lamentare, visto che lasci commenti qualunque.



x utente anonima (trolla):

> i cattolici sono anni che fanno come cappero gli pare,

> in barba agli ammonimenti del Santo Padre.

Trolla, qualche volte riesci a notare la realtà, non sei completamente rincoglionita



x PV64:

Non sono venuto da te... Avrei potuto citare una delle tue vignette al vetriolo... :)



x Ochetta:

Questa pretaglia è sempre graniticamente feema allo scopo riproduttivo del matrimonio. Veramente riducono la dignità e lo spirito della persona all'allevamento zootecnia, alle procedure ogino sì pillola no. Sono disgustosi. Recentemente ho scoperto un paio di diari islamici su splinder. Quelli descrivono del pattume ad un livello ancora più tossico, ti dicono esattamente che prima di far l'amore devi pulirti in ordine il gomito destro, poi l'alluce del piede sinistro, poi quello del piede destro e poi. tadaaaaaa, poi sei impuro (????) per 13h e 25' fino al 3o giro della luna crescente. L'idiozia umana non ha limiti. La trolletta scema, ovviamente, ha preso spunto per aggiungere a queste cazzate le sue. La produzione di rifiuti è sempre in aumento.

Ochetta ha detto...

AMan : Il sesso è uno dei pochi piaceri della vita e soprattutto una delle poche azioni che l'uomo commette senza far del male agli altri suoi simili, ma anzi donando amore e sentimenti ( se ci sono ) oppure semplicemente un momento di libertà. non vedo perchè dovrebbe diventare una costrizione, una cosa amorale. Un peccato.

Quando ci sono eccidi e guerre e la cretineria umana dilaga.

Tsè.

Alahambra ha detto...

Mi lamento, per la manifesta assenza di spirito critico e capacità di vedere al di là del proprio naso.

Il matrimonio ridotto a zootecnia? Ma ci siam bevuti l'acqua dei termosifoni?

Si cerca piuttosto di valorizzare l'uomo (inteso come essere umano, prima che qualcuno si attacchi al cavillo) nella sua interezza, sfera sessuale compresa. Non si condanna la contraccezione in quanto tale, ma si cerca di ridare al sesso un valore emotivo. E in questo la spiritualità e la morale non c'entrano una beata fava.

Dopodichè, mi rendo conto che far come si vuole sia estremamente più semplice, e fingere che ogni cosa vada bene a prescindere dia molte più soddisfazioni immediate.

Resta il fatto che il non cercare nemmeno di andar oltre, e limitarsi alla critica fine a se stessa sia aberrante e quanto meno disdicevole.

Mi rendo conto però che la capacità di elaborazione e di approfondimento non sia da tutti.

anonimo ha detto...

Molto meglio invece rimanere ancorati ai 2000 anni di storia, che, molto più che spesso è riuscita pure ad insegnarci che, di bufale la chiesa ne ha pigliate tante..ma proprio tante..

Solo che, come oggi del resto avviene pure all'interno "dell'alta società" piuttosto che ammettere i propri sbagli "uccido il mio prossimo" in modo da eliminare il problema alla radice..

A man a volte, avrà anche potuto dare l'aria dello squinternato; ma se poi analizziamo bene tutta la dietrologia utilizzata, non sarà faticoso comprendere che, ognuno aggiunge le maniche al vestito che ritiene opportuno...

Del vestito che poco si attaglia, peraltro imposto dai nostri avi sai che ce ne facciamo?

è meglio che non ti rispondo..

Alahambra ha detto...

Perfetto, e alla fine della pazienza divento volgare. Stai dicendo una quantità di stronzate che non finisce più AMan.

Proprio se leggi qualunque tipo di testo di sociologia ed antropologia scopri che la famiglia, in qualunque società, da sempre, ha per primo scopo quello della difesa, e per secondo quello della riproduzione. Questo che ti piaccia o meno. Non sono io che faccio sofismi o giri di parole. Semplicemente, non puoi, non ti è permesso, di adattare la realtà a tuo piacimento.

Quanto alla faccenda in esame del post, continui a parlare per luoghi comuni senza aggiungere alcuna tesi al bla bla bla di qualunquismo (lo ripeto, lo ripeterò fino alla nausea). E ancora, non sto in seno a Santa Madre Chiesa, con quale "litigo" per un sacco di motivi. Ma porcaccia la miseria, ci vuol criterio anche nella critica. Altrimenti son parole a vanvera.

E che cazzo.

anonimo ha detto...

difesa e riproduzione..

già..ma ci sono tante famiglie..

quella in cui si nasce

quella in cui si cresce

quella in cui si diventa adulti

e quella con cui alla fine si decide d'invecchiare insieme..

L'unica differenza che l'uomo prima dell'essere "adulto" non risulta essere dotato della capacità di discernimento che s'acquista strada facendo..Così, mentre le prime due famiglie le vivrà come una verità precostituita, dunque patita mai scelta..solo la famiglia creata in età matura sarà il porto in cui l'uomo si riconoscerà e per logica conseguenza deciderà di restare per sempre..

La difesa è un sentimento spontaneo anche tra "amici"..come la riproduzione..

Non ci vedo nulla ma proprio nulla di speciale e di non scontanto che ovviamente scade nel qualunquismo..

anonimo ha detto...

Man, aspetta, che questa me la spieghi. Hahaha.



Senti che hai scritto nel commento #11 ad Alahambra:



>l'eros di homo sapiens è una formidabile e perfetta macchina EDONISTICA per il piacere che rinforza l'unione intima dela coppia e che, tra le ALTRE COSE, è collegata alla riproduzione.



Ora, man, che vuoi dire? Forse che milioni di anni di evoluzione dei primati, avevavno come scopo non la riproduzione della specie, ma che tu potessi un giorno avere una base teorica per andare al Krystal? Sarebbe come dire che le volpi hanno il pelo per poter fornire la pelliccia alle signore di mezza età.

Così man, non solo buttiamo alle ortiche 2000 anni di cultura cristiana ma anche 200 anni di teoria Darwiniana. Ma davvero sostieni una cosa del genere?

E il bello è che certe cose le sostieni anche con convinzione.





Senti invece cosa hai scritto a me:



>Nel pensiero SCIENTIFICO e razionale, ma anche in quello LETTERARIO, esistono le citazioni. Lo so che ti da fastidio, trolla, ma è così.



A me, man, le tue citazioni non mi fanno nè caldo nè freddo.

Mi chiedo solo se il tuo pensiero sia più scientifico o più letterario:

nel primo caso è sconfortante sapere che scientificamente ti basi sulle teorie di Osho: mi sembra che anche quando era in vita i suoi seguaci abbiano commesso parecchie marachelle. Oppure è "Tantra per 2" che dovremmo adottare come base scientifica? Ma il Tantra è una dottrina più complessa di quella versione per guardoni che tu riporti qui. Tant'è, man, che non sai neanche quanti sono i chackra (come ti hanno fatto notare i tuoi lettori più volte). Pensa quanto sono solide le tue basi scientifiche.

Nel caso invece che le cose riportate in questo meraviglioso diario abbiano carattere letterario, man, avrei meno da eccepire. Perchè una cosa è presentare come realtà e come esempio un'opera di finzione (come fa tu del resto), un'altra è ammettere che si sta facendo letteratura e che le cose che si dicono sono solo il tentativo di uscire da un'esistenza mediocre.

Per quanto man, il tuo tentativo di riformare il dizionario (anche su quello pontifichi) sia quanto meno discutibile (...extraordinario... makkia... eterofiorito... ma che roba è?).



Io, man, non sono più cattolico della media dei tuoi lettori, e non voto certo UDC, però noto con piacere che la tua tecnica difensiva non cambia con gli anni: false accuse su chi mette a nudo il re (ma quale re?).

Fare un discorso sulla laicità e la tolleranza, sarebbe forse un modo per farti capire come la penso, ma non è il caso, visto che già mi si accusa di protagonismo da parte delle tue piccole fans. E poi i discorsi seri poco si addicono a questo luogo.



Averroè



PS: ma la quarta puntata del post "Krystal" quando arriva? Volevamo avere prove scientifiche della bontà delle tue idee.

pensieroincerto ha detto...

Una discussione argomentata sul nulla, credo
AM, forse sì, meglio criticare senza affidarsi a (presunte) dotte citazioni, che poi arriva quello dotto sul serio, e ti fotte
Diciamo quindi che del nazinger non fotte un cazzo a nessuno, che le coppie cattoliche scopano allegramente con pillola+profilattico da sempre (è banale, altrimenti minimo 5 figli a testa dovrebbe essere la media), che quest'anno le offerte dell'8 x mille alla chiesa sono crollate (muah muah muah, chissapperché non mi stupisce), che piazza san pietro la domenica è vuota a parte i turisti (per i quali però l'udienza fa parte del pacchetto completo come la monetina a fontana di trevi), quindi, ripeto, de che stamo a parlà ? del nulla cubico
Aggiungo (fonte ambasciata del XXXX presso la santa sede) che il tedesco sta lì in quanto a breve tirerà le cuoia, vista età ed acciacchi vari, insomma un papa di transizione in attesa del prossimo, che sarà quello "vero"

pensieroincerto ha detto...

PS: ma a finm***ca qualcuno ha mai misurato quanto traffico online fai ? sono tempi brutti, sarebbe un ottimo pretesto per un licenziamento
E' un consiglio affettuoso, questo (mòderati)

anonimo ha detto...

Grande pensieroincerto.



Il #2 aveva già detto ad aman che praticamente si stava infervorando a vuoto visto che la Chiesa è già messa maluccio, non c'è bisogno che faccia le sue tirate anticlericali.



Si concentri piuttosto sul post "Krystal -4", ci faccia sognare, lui che ha una vita così interessante.



Anzi, lancio un appello-provocazione, eleggiamo il ns antipapa: aman, lui ha una risposta per tutto. Però solo a condizione che faccia come gli antipapi di un tempo: dritto ad Avignone senza passare dal via (o senza passare da LCP nel suo caso).



B.

kairosh ha detto...

ormai neanche i preti la pensano come il papa; non merita un post

anonimo ha detto...

A man i discorsi seri si addicono poco a questo luogo, in cui le tue piccole fans castrano commenti profani, così, come rifiutano d'ascoltare commenti mediocri di chi

prima passa dal Kristal e beve magari in tua compagnia la consumazione e dopo che fa?

A differenza della ragazzina, la Signora d'una certa età che ben sapeva a che cosa andava incontro ci sputa sopra..

Citazione scientifica o letteraria?

o mio caro semplicemente indagine Istat...

Mi auguro che tu riprenda presto a discutere di questioni interessanti, per te e per le persone che hanno voglia d'ascoltarti SEMPRE, indipendentemente dal fatto se ciò che dici risulta essere in tendenza con i propri INTERESSI.

Sonorson ha detto...

"Con il prete non si hanno ragioni, si ha il carcere"

F.Nietzsche, L'ANticristo.

SurferRosa ha detto...

O come dicevano i Rage Against the Machine: "Is all the world jails and churches?"

AWomanAMan ha detto...

Grazie Surfetta!

anonimo ha detto...

Povero a man, la trolla sta volta ti ha fatto davvero arrabbiare.

Ma ancora di più ti fanno arrabbiare i tuoi lettori che ti contestano. Si allontanano da te come i cattolici si allontanano dalle direttive del Papa. Dovresti esserne contento, man, perchè allora il tuo blog è servito: hanno imparato a discernere tra le frescacce che vengono imposte dall'alto. Da te soprattutto.

E comunque, man, dire che l'evoluzione ha come scopo di portare ad una sessualità più libera è proprio una stupidaggine bella e buona. Altro che battuta. Con buona pace dell'Ingegner Orson che ti dà corda.



A proposito di ingegneri aman, ma il commento #16 vuole forse dire che lavori in Finmeccanica?

Maddai, tu così alternativo lavori per l'industria della difesa? Ma guarda un po'. Tu che ce l'hai con gli Amerikani lavori per il gruppo che ha maggiori interessi in USA.

Ma il detto predicare bene e razzolare male ti dice qualcosa?



Dervy



anonimo ha detto...

Man, senti, parliamo seriamente.

Che tanto di sta cosa di Papa Razzi e tutto il resto non frega niente a nessuno. Tranne alle tue piccole fans che si strappano i capelli e lanciano urletti quando fai il Masaniello.



Ma la storia del Krystal, ma quando la finisci? Una settimana e ancora non si vede la luce in fondo al tunnel.



Per le tue lettrici ammiratrici che sono contro la Chiesa, contro la guerra, contro Bush e contro il buon senso guarda che cosa segnalo:



Ecco dove lavora aman:



http://www.finmeccanica.it/Holding/IT/index.sdo



Uno degli aerei che vedete nella Homepage è fornita alle forze armate statunitensi (gli Amerikani, secondo il dizionario riformato del man).

Nella vita ci vuole coerenza, vero man?



G222

Alahambra ha detto...

I casi sono due: o io non so scrivere, o tu non sai leggere.

Ho scritto quel che penso del post, visto che postuli lo scambio e la libertà di opinioni ho espresso la mia. Devo ricopiarla o vai a cercarla da solo? E' il commento #8.

Secondo: mai detto di postulare la famiglia tradizionale, anzi. Ho già ribadito che convivo da anni, che non sono sposata e quant'altro. (ma anche quella vota hai avuto da ridire. Ti davo ragione, e mi hai detto di riflettere ... mah ...)



Dopodichè, possiamo stare a discutere per anni di che cosa sia il fondamento della coppia. Ma smettila tu, pre piacere, di continuare a dire che io parlo per "morale", quando non è assolutamente vero. Anzi. MI sembra che non abbia proprio altre argomentazioni con cui controbattere. E la cosa sta cominciando a diventare frustrante, francamente.

anonimo ha detto...

Sai, man, pensieroincerto nel #16 dice "finm***ca", non ci sono molte altre società con un nome così. "Finmeccanica" ci sta tutto. Ma figurati, tu non sei certo il tipo che nega l'evidenza. No, no, certo.

Anche perchè ci ha lavorato anche Orson; quando si dice la coincidenza...



Comunque man, hai ragione, ho preso fischi per fiaschi, però devi ammettere che lo stress cui sono sottoposto è tanto: non è facile stare qui ad aspettare il tuo post definitivo sul "Krystal".

Tu capirai che come le tue ragazze ponpon, anch'io sono ansioso di capire come l'evoluzione avesse come scopo ultimo quello di portarci al privè. Solo tu, con le tue capacità, potevi vedere chiaramente un disegno così complesso. Sei il mio Guru preferito. Anzi, il mio Paraguru, preferito.



C. Bisenzio

anonimo ha detto...

Scusa Alahambra se mi intrometto, magari gli anonimi ti stanno anche sulle palle, ma guarda che aman, non ti darà mai mai ragione. Lui è così. Se anche stavolta ti desse un contentino, la prox volta sareste di nuovo allo stesso punto. Davvero, non perderci tempo. Lo so che è frustrante discutere con lui, perchè fa sempre finta di fraintendere le cose che un altro dice. Ma è il suo modo di discutere quando è a corto di argomentazioni: distorce le parole degli altri per far passare l'altro per uno sciocco. Non te la prendere, non ne vale la pena, ci sono passato anch'io. L'unica cosa, se si viene qui a leggere, è prendere le cose che scrive il man col beneficio del dubbio, come quando si guarda un reality in tv: si sa già che la "realtà" delle cose mostrate è già una finzione.

Del resto rifletti Alahambra, ma che argomentazioni potrebbe usare il man per sostenere le sciocchezze che dice? L'unica scappatoia che ha è fare finta di non capire. E' lo stesso motivo per cui non fa più neanche finta di scrivere al posto di awoman: non basterebbero tutte le parole del mondo per giustificare una storia così bislacca come questa.



Dervy

AWomanAMan ha detto...

Ti ho invitata piu' volte a porre la discussione sul paino etico e su scienza e conoscenza, facendoti alcuni esempi molto semplici che smentiscono le bislacche teorie vaticane sulla sessualita' riproduttiva.

Quindi, per stare in tema, altrimenti possiamo parlare, ad esmepio, di fruttamento della natura e della femmina in quanto esseri inferiori, o delle relazioni tra poter e sessualita', o di eros vs sublimazione o mille e centodue milioni di cose.

Quindi, per tornare a questa pagina, perche' inviti ad evitare polemiche, tornaimo a tema.

Cosa ne pensi, Alahambra delle parole di ratzinger che postulano la centralita' riproduttiva della coppia e che condannano senza mezzi termini tutto cio' che ostacoli concepimento gravidanza e riproduzione, castita' a parte?



Se sei stanca e frustrata, puoi evitare di rispondere.

Oppure sei sei frustrata ma non stanca, puoi continuare a a rispondere con mille altri temo.



Secondo cio' che ritengo io in base al mio discernimento,all'osservazione e a cio' che ho letto per mia conoscenza personale, il 90% della sfera sessuale e' tutt'atro che riproduzione e volerla riprodurre e limitare alla sola riproduzione e' un atto di zootecnia religiosa inegno ed insultantee per l'essere umano.

Le soddifazioni immediate si chiamano ejaculazione precoce e non hanno nulla a che fare con il se' e con il binomio corpo erotico- spiritualita'.



Alahambra, non ci capiremo mai se non abbiamo almeno una parte di vocabolario comune e un insieme sufficiente di assiomi condivisi.

Esistono? Non so.

anonimo ha detto...

> le soddisfazioni immediate si chiamano ejaculazione precoce e non hanno nulla a che fare con il se' e con il binomio corpo-erotico spiritualità



Ecco, man, dalla sommmità della tua scienza e conoscenza, mi dici quando posti dei filmati dal sito youporn, dove sta il binomio corpo-erotico spiritualità?

Guarda, per rispondere, puoi aiutarti con tutti i tuoi Sacri Testi: Tantra (per due, per tre, per quattro), l'opera omnia di Osho (anche la parte che riguarda le RollsRoyce usurpate ai suoi fedeli), oppure Surrender (un capolavoro, altro che "Guerra e Pace").



Per favore man, con me almeno, non mi trattare come Alahambra, cerca di riempire solo un foglio protocollo di accuse di moralismo.



Averroè



PS: mi sa che sarà un lunedì mattina faticoso per il man.

AWomanAMan ha detto...

Senti, suor trolla.

Alcuni video porno non sono altro che la rappresentazione del sesso amorale,quello del Muladhara, ovvero del sesso per il sesso. Cio' non e' bene o male a priori. Dipende. Per me, per le caratteristiche della mia sessualita', il sesso amorale e' trasgressione in quanto non mi appartiene. Essendo questo il mio diario e non quello di un libertino amoralmente sessuale (che ha altre forme di trasgressione nel suo percorso di evoluzione) qui ci sono alcuni video porno, quei pochi che per quanto mi riguarda, sono osceni, descrivono in un certo modo la lussuria e che solleticano il mio immaginario.

E' molto piu' semplice di quanto tu voglia congetturare.

Ora me ne vado a nanna. E il gioco, stasera, mi va cosi', per dimostrarti quanto sono scorretto ed incoerente, e' che le trollate anonime cessano immediatamente, come dici, sei sempre saggia, domani non vorrei avere troppo pattume da dover sistemare.

Sai, com'e', trolla... E' la dura vita dei troll, sempre a seguire quel che decidono o fanno gli altri.

anonimo ha detto...

Figurati, man, la vita della Trolla non è certo più dura di chi invece si pone su un piedistallo pretendendo di avere la Verità su tutto lo scibile umano.

Non ti preoccupare per il pattume aman, ne lascio sempre in quantità uguale a quanto ne trovo. Chiaramente il tuo è in una confezione moto più accattivante.



Averroè



PS: salutami i colleghi della Finmeccanica domani.

Alahambra ha detto...

Ok. Ricopio la risposta precedente:

"Si cerca piuttosto di valorizzare l'uomo (inteso come essere umano, prima che qualcuno si attacchi al cavillo) nella sua interezza, sfera sessuale compresa. Non si condanna la contraccezione in quanto tale, ma si cerca di ridare al sesso un valore emotivo. E in questo la spiritualità e la morale non c'entrano una beata fava."



Oltre a questo ribadisco che la coppia (in natura proprio, non in religione o quant'altro) ha come suo scopo la riproduzione. L'hai detto pure tu un tot di post fa.

Il piacere è ovviamente la cosa che spinge all'accoppiamento: se fosse doloroso o spiacevole, col cavolo che verrebbe la spinta a farlo!

L'Homo Sapiens ci ha messo lo zampino, e dotato di pollice opponibile e di una (discutibile) razionalità, ha pensato bene di postulare tesi ed ipotesi per giustificare il suo desiderio. Come se servisse una giustificazione, e su questo siam d'accordo.



Detto questo, no, non credo che abbiamo un vocabolario comune. Come credo che in realtà (già te l'ho detto) tu realmente sia aperto ad altre tesi oltre alla tua. Il resto è pura dialettica.

AWomanAMan ha detto...

Trolla, vedi, quello che tu non capisci, che qui ce' l'unica verita'che conta per me e che e' quella che cerco io per me. Nel tuo diario ci sara' la tua che e' importante per te, se vivi felice e soddisfatta, probailmente cercherai di comuncalra empaticamente, starai la' a spippolare pro invece che qui contro.

E' ancora molto piu' semplice di quanto possa sembrare, vivi la tua verita' ciome ritieni meglio, rispetta quella altrui, specie se in casa altrui, e, come dice zio Hack, quando c'e' una teoria, prova e testala! Potrebbe essere pattume, potrebbe essere oro, dipende da molte cose.

anonimo ha detto...

ma voglio dire..che a man stia bene con i colleghi finmeccanica o con le ragazze pon pon..a qualcuno frega qualcosa?

Io non credo che a man sia tenuto a fornire altre spiegazioni che non servano allo stesso di comprendere se stesso..ma soprattutto cosa vuole e perchè lo vuole..

Tutto il resto solo: pattume e parole nulla di più--

AWomanAMan ha detto...

Alahambra, ci sono passaggi che non capisco, tipo la contraccezione che renderebbe il sesso "non emotivo" (?). Questa terapia e' illogica, assurda, ma che razza di sciocchezza e'?? Basterebbe allora che tutte le coppie con sessualita' lessa decotta e finita, rinunciassero a cappuccio, anello di cupido e pillolna per... risvegliare l'emotivita'? Ma non sta su neppure colle stampelle un ragionamento del genere.

La riproduzione e' una delle conseguenze della vita di coppia, e non certo l'unica ne' determinante, visto che cio che tiene insieme le coppie, il suo fondamento, e' un eros appagante e armonioso e non la presenza o meno di figli.

Infatti esistono milioni di coppie che si sono riprodotte e che si separano divorziano e coppie senza figli che hanno vissuto lungo storie di amore, anche fino alla morte.

Passiamo ai fatti: Homo Sapiens non ha estro e questo e' un'altra cosa che smentisce la riproduzione come fondamento della coppia. Se vuoi fare figli devi stare insieme bene, questo e' il fatto, perche'anche solo per concepirli (come sanno molte coppie) possono passare mesi. Un maschio che arriva, copre la femmina in estro (il non plus ultra del sesso per sola riproduzione) NON e' sessualita' di Homo Sapiens.

Possiamo discutere molto sulle cosiddette culture progredite o industrializzate post industrializzate e sui molteplici effetti di queste in termini di sostenibilita' e di qualita' del vivere, del benessere. Ma certo in queste societa' la prolificita' e' diminuita. Lo scopo delle persone, grazieaddio, non e' piu' solo mangiare, cagare, scaldarsi, difendersi e riprodursi ma, sia pur ancora in misura eccessivamente ridotta, anche evolvere culturalmente e spiritualmente.

La persona passa ai livelli superiori della piramide di Maslov e fa meno figli.

Ogni coppia sa quanto sia duro crescere un figlio. Le persone fanno meno figli anche perche' vogliono fare altro, ziocane!

Ora, se si fa meno figli, per cacciarsi all'outlet, a giocare a video poker, a mangiare merdonald per diventare lardobesi, o a rimbecillirsi di F1 o calcio , capisco non sia affatto un'evoluzione. Pero' c'e' spazio per cio' che e'cultura, realizzazione del se', per curare interessi ecologici, per un po' di vita sociale e comune, per contribuire a risolvere i problemi dati dalle nuovi religioni, tecnologia, consumismo, carriera, mercato, lucro, etc.oltre... ai problemi dati dalle religioni tradizionali.

anonimo ha detto...

non fare il colto, non lo sei. parli di etologia ogni tre per due e poi citi morris che si compra anche al supermercato. e lo travisi, spero per te di proposito, visto che perfino il tuo riferimento indica che la complessa vita emotiva e erotica della specie umana è un affare concepito per garantire non la riproduzione, ma l'allevamento dei figli, che nell'homo sapiens è enormemente più lento che in ogni altra specie. e che la ragione principale per cui abbiamo perso il pelo sia erotica non l'ha detto morris, l'hai detto tu. ed è una cazzata. ma visto che il tuo j'accuse era contro ratzinger (il quale starà tremando, immagino) puoi risparmiarti anche morris, dato che come ti si è ampiamente fatto notare alle uscite del papa sulla contraccezione non danno retta neanche più i papa boys.



nikolaj

AWomanAMan ha detto...

Fare il colto? non mi può interessare di meno. Se dovessi barattare un terzo delle mie conoscenze per spontaneità e disinibizione nel sesso di gruppo o un estasi in un'orgia non avrei dubbio su cosa scegliere, trolla. Io voglio arrivare ad un corpo glorioso, non ad una mente eccelsa.

E' vero, Morris postula che la complessa macchina erotica per il piacere che è il corpo-mente di Homo Sapiens funga da ciollante per la coppia per i lunghi tempi necessari alla prole per arrivare alla maturità.

Ho scritto più volte qui dentro che Morris ha una lettura molto "garbata" e convenzionale (non userò il termine morale, questa volta) dell(a sua) etologia. Cito Morris invece di altri autori come Van Lysebeth o Timothy Taylor, Morin, Shade ... o altri che hanno dimostrato che il corpo di Homo Sapiens è erotico prima che riproduttivo, proprio perché persino Morris smentisce la scemenza che la sessualità sia a scopo riproduttivo ma a scopo di unione della coppia, per il lungo periodo della loro crescita.

Questa è sempre stata anche la mia tesi, ovvero che la coppia debba aprirsi e comprendere, includere la promiscuità e le tensioni estroverse, le espansioni della sessualità perché questo fa svanire come un palloncino i fantasmi mentali che derivano da divieti e precetti della monogamia chiusa e garantisce unione intima, buone dosi di felicità, gusto e vitalità nella coppia.

SyntheticKing ha detto...

il sesso per fare figli.



è un idea, non ci avevo ancora pensato...