mercoledì 31 dicembre 2008

Inverno

Gelo e silenzio, luce bassa e invernale filtra tra i rami ricamati di galaverna. Da una parte sento che mi manchi, mi manchi nel cuore, nella testa, negli abbracci. D'altra parte osservo che forse è solo una stagione, l'inverno del nostro Amore, poi tornerà il sole alto, le prime gocce d'acqua dello sciogliersi di neve e ghiaccio, gli orsi a far capolino dalla tana, dopo il letargo. Vorrei fossi qui e non ci sei mai. Il problema è proprio che mi manchi sempre.



Questa la parte emotiva, del cuore. Ma le emozioni senta intelligenza, senza razio, non portano da nessuna parte. D'altra parte noto che entrambi non abbiamo investito un minuto, un euro, uno stringere i pugni, una parola per risolvere l'agonia delle nostre frequentazioni. Quindi se questo Amore non passerà l'inverno, se gli orsi non si desteranno alla fine del letargo, inverno troppo rigido e lungo per le poche provviste accumulate, potremmo solo osservare che siamo stati improvvidi e i principali suoi aguzzini.



(scritto il 31/12 alle ore 08:57)



12 commenti:

Morfea77 ha detto...

[forse sono...infondomaproprioinfondo romantica e ingenua...io spero...che superiate l'inverno]

Ochetta ha detto...

AMan, siamo alle solite... il cuore è sensibile e sfrenatamente affettuoso, ma litiga spesso col cervello, deciso e lucido... eppure, bisognerà spiegarglielo ad atrii e ventricoli che senza i neuroni spesso potrebbero sbagliare, trasporare il corpo e la mente di chi li possiede in gorghi senza uscita...

AMan, i migliori auguri, sensuali .

Sonorson ha detto...

Sai quale il principale nemico del vostro amore, in my humble opinion? E' il fatto che sei una persona straordinaria, Mr.Aman. Temo che il problema di Auo sia la consapevolezza della tua superiorità morale, spirituale, intelletuale e - sospetto - anche fisica. Probabilmente è sbagliato giudicare sulla base di un paio di ore in cui vi ho visto insieme, ma tantè, questo è il mio pensiero. Non me ne voglia la tua personale, privata dea...

Sonorson ha detto...

Dimenticavo, nell'elenco delle varie "superiorità" del mio precedente commento anche quella emotiva e introspettiva.

Che conta molto, ovviamente (Zadra docent).

annamarco ha detto...

Le vecchie stagioni passano, ma ne arrivano anche di nuove. Dopo l'inverno cè sempre la primavera.La tua (vostra?) arriverà presto, non disperare.

Marco

AWomanAMan ha detto...

x Sonorson:

A-Woman ha concretezza e semplicità che per me sono come acqua nel deserto. A volte la semplicità non e' consapevole oppure scade nella chiusura o in qualche atteggiamento rozzo. In quanto al fisico, Auo' e' superiore, e' Donna, ha partorito, e' Shakti e straodrinariamente potente (come ha avuto occasione di sperimentare, anche solo una volta). A me mi piace e se fosse qui, ora la consumerei di baci. Cio' che non ha ancora e' tutto potenziale inesplorato, come in ogni persona.



x annamarco:

Sono sereno. Le stagioni hanno un senso ed esistono anche nella vita. Cosi' potenti da avermi fatto meditre mentre camminavo, ieri e stamane.

anonimo ha detto...

Qualche atteggiamento rozzo?

ti ostini a mettere insieme elementi dissonanti...e lo fai con consapevolezza..avrai le tue ragioni..anche se sono delle ragioni molto razionali e poco sentite..

ezraz ha detto...

buon duemilanove

'gurigù

ez

anonimo ha detto...

Buon anno a man e buona vita..

AWomanAMan ha detto...

x utente anonimo (#8):

Ogni aspetto e ogni manifestazione della vita ha pro e contro. Non c'è luce alla quale non corrisponda ombra. Questa è la ragione e mi pare pure decisamente razionale.

Prendere l'amat* nella sua interezza ed integrità. Non puoi pretendere di averl* per alcune caratteristiche piacevoli del suo carattere illudendoti di non avere, anche, le corrispondenti caratteristiche sgradevoli.



x ezraz:

Buon 2009 a te, ezrazzaccia! :)



x utente anonimo (#10):

Buon anno a te.

AWomanAMan ha detto...

Trolla, con Sonorson abbiamo passato un... diciamo tre ore, camminando per borghi sperduti, viagiando su stradine con cervi che ci attraversavano la strada e poi camminando per un bel pezzo lungo un torrrente. Egli sa molte più cose di te, perché ci ha visto e con lui abbiamo parlato etc.

Non gli credi?

Non va bene ciò che scrive?

E' un problema terribile.

Piuttosto, mi chiedo come mai continui a seguire questo luogo che è una somma di sciocchezze e di fanfaronate. Sebbene abbia anche io spirito antagonista e zuffaiolo, dopo un po' mi rompo.

Col tuo comportamente nel virtuale (che è ciò che conta) smentisce le strampalate cazzate che continui a scrivere su questo diario.

anonimo ha detto...

Ma?? Perchè questa reazione?



Perchè te la prendi aman? Capisci che se non rispondi è come se implicitamente ammettessi che c'è qualcosa di strano?



Scusa, tu stesso nel post "dodicioreecinquanta" del 3 febbraio 2008 dici che la sera precedente (cioè qundo io ho scritto il commento 12# qui sopra, Ndr) con la woman avete letto i commenti di questo blog:

La woman aveva sotto gli occhi che ci sono lettori che trovano strano che Sonorson la disistimi e lei stia zitta eppure niente... neanche una parola in proposito.



Qui aman, non si tratta di dare un contentino alla trolla, ma di dissipare dubbi che tu sai bene non sono solo i suoi.

Non partiamo col solito piede sbagliato, che poi ti arrabbi e metti la modrezione perchè sei alle strette.

Su, cerchiamo di mantenere il discorso su un piano di confronto civile.

Facciamo così aman: io ammetto che la woman esiste, e tu ci spieghi perchè Sonorson può fare polpette della povera woman senza che lei reagisca.



Averroe